Uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti, per analizzare le sue preferenze al fine di migliorare la sua esperienza di navigazione.

[global.cookielaw.txt.secondparagraph]

Detergente e brillantante

Risultati brillanti con le lavastoviglie Siemens

La lavastoviglie non effettua una pulizia appropriata?

I risultati del lavaggio della vostra lavastoviglie non vi soddisfano? Ecco alcuni suggerimenti su come assicurarvi un pulito brillante ad ogni lavaggio.

Ottenete il massimo dalla vostra lavastoviglie Siemens

Prerequisiti per risultati ottimali

Ottenete il massimo dalla vostra lavastoviglie sin dai primi lavaggi. Seguite i suggerimenti sull'uso di una lavastoviglie Siemens e scoprite come assicurarvi risultati perfetti.

La lavastoviglie non asciuga bene

Informazioni sui risultati dell'asciugatura

Sale e addolcitore d'acqua

Usate del sale per lavastoviglie in presenza di acqua “dura”, vale a dire calcarea, per evitare la formazione di antiestetiche tracce di calcare. Prima del primo utilizzo, verificate la durezza dell'acqua nella vostra zona usando delle strisce per analisi. Consultate la tabella presente nelle istruzioni d'uso per vedere quanto sale dovete utilizzare in base alla durezza dell'acqua nella vostra zona. Le lavastoviglie Siemens sono impostate per essere utilizzate con una durezza dell'acqua compresa tra 13 °e 16 °. Nelle istruzioni viene spiegato come modificare queste impostazioni. Ora regolate il sistema di addolcimento dell'acqua all'interno della vostra lavastoviglie. Consultate la tabella sulla durezza dell'acqua presente nelle istruzioni per conoscere le impostazioni richieste. Seguite le istruzioni per salvare le impostazioni.

Sali speciali

Per consentire un corretto funzionamento del sistema di addolcimento dell'acqua, utilizzate del sale per addolcitori da lavastoviglie. Per versare il sale, svitate il tappo sul dispenser e riempite il dispenser d'acqua (operazione richiesta solo al primo utilizzo). Riempite il dispenser con il sale fino alla sommità usando un imbuto. È pieno quando smette di fuoriuscire acqua. Riavvitate il tappo del dispenser e accendete la lavastoviglie, o avviate un programma di lavaggio per assicurarvi che il sale fuoriuscito venga disciolto ed eliminato. Fate attenzione a non riempire il dispenser del sale con il detergente, poiché danneggereste il sistema di addolcimento dell'acqua.

Brillantante

Per ottenere bicchieri trasparenti e utensili privi di macchie, aggiungete del brillantante. Aprite il dispenser premendo e sollevando il coperchio. Versate con cautela il brillantante fino alla linea che indica tutto pieno. Dopodiché chiudete il coperchio, sentirete il clic di chiusura. Per evitare la formazione di una quantità eccessiva di schiuma nel successivo ciclo di risciacquo, rimuovete con un panno eventuali eccessi di prodotto. Potete impostare una quantità di brillantante compresa tra 0 e 6. L'impostazione di fabbrica corrisponde ad un livello 5. Modificate la quantità di brillantante solo se lascia delle tracce (riducete il livello) o in presenza di acqua sui piatti (aumentate il livello). Effettuate le modifiche attenendovi alle istruzioni operative.

Aggiunta di detergente

Usate del detergente in pastiglie, polvere o liquido per la vostra lavastoviglie, ma non usate mai il detersivo per i piatti. Regolate il dosaggio in base al grado di sporco delle stoviglie. Il dispenser graduato vi aiuterà a versare la giusta quantità di prodotto. Le pastiglie tipo "3-in-1", "4-in-1" o "5-in-1" contengono detergente insieme a brillantante e sostanze sostitutive del sale, oltre a componenti aggiuntive per la protezione di vetro e acciaio inossidabile. Questi detergenti combinati funzionano di solito con una durezza dell'acqua di 21°dH. Se il livello di durezza della vostra acqua è superiore, occorre aggiungere sale e brillantante.

Esecuzione del primo ciclo di lavaggio a caldo

Se avete seguito i suggerimenti, è arrivato il momento di effettuare un ciclo di lavaggio a caldo senza carico. Al termine del ciclo, la lavastoviglie sarà pronta per il primo carico.

Come evitare che la lavastoviglie lasci dei residui

Per risolvere certi problemi bastano alcuni piccoli accorgimenti. Potete ottenere il massimo ad ogni lavaggio evitando alcuni errori comuni che impediscono di raggiungere risultati perfetti. Qui troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno per evitare di trovare residui di cibo o tracce bianche sui piatti lavati, segni di calcare, bicchieri opachi o macchie sulle posate.

Cause dei residui bianchi sui piatti o sull'elettrodomestico

A. Il coperchio del dispenser del detergente è bloccato, di conseguenza non si apre come dovrebbe. Al momento dell'apertura, la pastiglia cade e si dissolve all'interno della maniglia del cestello superiore. Affinché funzioni, non dovrebbero esserci oggetti di alcun genere né il dispenser di fragranze nel cestello superiore e non dovrebbero esserci stoviglie posizionate vicino la maniglia. Inserite la pastiglia trasversalmente anziché verso l'alto per assicurare una corretta pulizia dei piatti. Caricate i piatti attenendovi alle indicazioni fornite nelle istruzioni d'uso.

B. La pastiglia non si dissolve se avete selezionato un programma veloce o breve. Usate un detergente in polvere e non le pastiglie quando eseguite programmi veloci.

Segni di calcare sui piatti o sull'elettrodomestico

Verificate che l'intervallo di durezza sia impostato correttamente (non superiore a una durezza di 50 °). Verificate le impostazioni del sistema di addolcimento dell'acqua. Controllate se occorre rabboccare il sale e che il coperchio del contenitore del sale sia chiuso correttamente.

Presenza di residui sui piatti dopo il lavaggio

A. Se i bracci a spruzzo sono sporchi e/o ostruiti, la vostra lavastoviglie Siemens non effettuerà una corretta pulizia dei piatti. Pulite i bracci a spruzzo.

B. Può capitare di trovare residui di cibo sui piatti al termine del ciclo di lavaggio. Una possibile causa è che i piatti siano stati pre-lavati e che, di conseguenza, il sensore abbia avviato un programma di lavaggio debole che non è riuscito ad eliminare le macchie più ostinate. Non sciacquate i piatti ma limitatevi a rimuovere i residui di cibo più grossi e, se disponibile, scegliete un programma Eco50 o intensivo.

Presenza di residui di cibo sui piatti dopo il lavaggio

A. Il braccio a spruzzo non è libero di ruotare poiché bloccato dalle stoviglie. Osservate le istruzioni sul corretto caricamento della lavastoviglie.

B. Le stoviglie sono disposte in modo troppo ravvicinato all'interno dei cestelli, di conseguenza non tutte sono state correttamente pulite durante il ciclo di risciacquo. La quantità di stoviglie inserite nella lavastoviglie è eccessiva. In questo modo si impedisce alla lavastoviglie di effettuare una pulizia accurata. Osservate le istruzioni sul corretto caricamento della lavastoviglie.

C. I recipienti stretti e alti posti negli angoli non vengono adeguatamente risciacquati. Non disponete i recipienti stretti in posizione inclinata o negli angoli. Osservate le istruzioni di caricamento.

Presenza di bicchieri opachi

Sciacquate sempre a mano i bicchieri prima di metterli in lavastoviglie.

  • Usate bicchieri adatti al lavaggio in lavastoviglie.
  • Usate bicchieri di alta qualità.
  • Usate il programma lavastoviglie per la protezione dei bicchieri.

Buono a sapersi: un goccio di aceto o di acido citrico in acqua calda elimina l'opacità dai bicchieri

Suggerimenti: Se dopo il lavaggio riscontrate la presenza di goccioline d'acqua sui bicchieri, verificate il livello di brillantante, e assicuratevi che gli oggetti siano disposti in modo da consentire l'eliminazione dell'acqua. Un dosaggio scorretto del detergente e una disposizione imperfetta dei piatti può lasciare delle tracce e delle strisce su bicchieri delicati. Anche un eccesso di brillantante può lasciare delle strisce sul vetro. Regolate la quantità di brillantante ad ogni lavaggio in base alle istruzioni.

Presenza di ruggine sulle posate

A. È possibile riscontrare la presenza di ruggine sulle posate se non sono sufficientemente resistenti alla ruggine. Le lame dei coltelli sono spesso le parti più esposte. Usate posate in acciaio inossidabile e non disponete oggetti arrugginiti nella lavastoviglie.

B. Le posate possono sviluppare la presenza di ruggine se vengono lavate insieme ad altri oggetti arrugginiti. Sostituite il cestello delle posate se danneggiato. Potete ordinarlo nello Shop online usando la funzione di ricerca pezzi di ricambio.

C. Un'elevata concentrazione di sale nell'acqua di risciacquo può provocare la formazione di ruggine. Il contenitore del sale potrebbe non essere chiuso bene o potrebbe essere stato versato del sale in fase di rabbocco. Quando effettuate il rabbocco del sale, assicuratevi che non ne resti una parte sul fondo dell'elettrodomestico.

Posate: presenza di gocce d'acqua o di macchie

Le posate non sono caricate correttamente. La formazione di goccioline d'acqua si verifica quando le posate sono disposte troppo ravvicinate. Per evitare che ciò accada, caricate le posate individualmente. Seguite le indicazioni di caricamento fornite nelle istruzioni d'uso.

Come ottenere piatti asciutti

Come fate ad ottenere piatti asciutti? Sono molti i fattori che ostacolano una corretta asciugatura. Tra questi possiamo elencare il tipo di piatti usati (p.es. di plastica), l'uso insufficiente di brillantante, la selezione di un programma che non includa la funzione di asciugatura, l'uso di pastiglie "3-in-1", il modo in cui viene scaricata la lavastoviglie o perfino l'abitudine di aprire la lavastoviglie troppo presto o prima del termine del programma. Alcune stoviglie non sono asciutte come dovrebbero? Assicuratevi di aver utilizzato la giusta quantità di brillantante e di aver disposto le stoviglie in modo che l'acqua possa scorrere liberamente. Se gli oggetti in plastica restano bagnati, usate la funzione "Asciugatura extra" se presente nel vostro modello.

Come ottenere piatti di plastica asciutti

La plastica è un materiale che si asciuga meno efficacemente poiché ha una minore capacità di trattenimento del calore e una superficie impermeabile all'acqua. Il livello di brillantante e la selezione del programma possono incidere ulteriormente sul risultato. In assenza di brillantante o di un sufficiente rabbocco del dispenser, i risultati di asciugatura delle stoviglie in plastica saranno più insoddisfacenti rispetto a quelli in ceramica o vetro. Anche scegliere il giusto programma è importante per ottenere piatti di plastica asciutti. Scegliete l'opzione "Asciugatura intensiva". Evitate anche di rimuovere troppo presto le stoviglie in plastica dalla lavastoviglie. Attendete il termine del programma per assicurarvi un livello sufficiente di asciugatura.

L'importanza del brillantante per piatti asciutti

Utilizzate il brillantante per assicurarvi buoni risultati di asciugatura. Se il LED indica l'assenza di brillantante, rabboccate il dispenser. La spia del dosaggio potrebbe essere disattivata o impostata su un livello più basso. In questo caso, attivate la spia del dosaggio o aumentate il valore delle impostazioni. Verificate i valori di riempimento nel contenitore finale e la quantità di dosaggio. Il brillantante contribuisce ad ottenere buoni risultati di asciugatura. La differenza qualitativa in caso di uso di soluzioni sostitutive come l'aceto o brillantanti eco può determinare un'asciugatura più insoddisfacente.

Condensa nella lavastoviglie

È possibile che all'interno della lavastoviglie si formino delle gocce d'acqua a causa della condensa. Questo fenomeno è visibile soprattutto sul lato sinistro del contenitore. Non si tratta di un guasto dell'elettrodomestico ma di gocce d'acqua derivanti dal fenomeno di condensazione in fase di asciugatura. L'umidità presente nell'aria condensa a contatto con le pareti interne dell'elettrodomestico, defluisce e viene pompata fuori. Tuttavia, è possibile che l'acqua goccioli dalle posate o dalle stoviglie per altre ragioni. Se, per esempio, si accumula dell'acqua all'interno di cavità delle tazze o se le stoviglie sono disposte in modo scorretto.

Il programma "Senza asciugatura" non esegue l'asciugatura dei piatti

Se si seleziona il programma o l'opzione "senza asciugatura", il processo di asciugatura sarà leggero o assente. Per stoviglie più asciutte, scegliete un programma che includa l'asciugatura, per esempio "Intensivo", "Forte" o "ECO". Da notare che selezionando altre opzioni, come varioSpeed, il livello di asciugatura sarà ridotto.

Le pastiglie 3-in-1 non consentono di ottenere le migliori prestazioni di asciugatura

Un detergente combinato (p. es. 3-in-1) determina spesso una scarsa asciugatura. Usate una pastiglia con combinazione diversa per assicurarvi risultati migliori. L'uso aggiuntivo di brillantante garantisce condizioni di asciugatura più soddisfacenti.

Come scaricare una lavastoviglie

Evitate che goccioli dell'acqua sui piatti asciutti eseguendo un corretto scaricamento della lavastoviglie: partite dal cestello inferiore e poi passate a quello superiore.

Altri suggerimenti per il lavaggio delle stoviglie

La cura e la pulizia della lavastoviglie sono prerequisiti importanti per ottenere risultati di lavaggio ottimali. Una cura e manutenzione regolari vi faranno ottenere risultati migliori e allungheranno la durata del vostro elettrodomestico Siemens. Trovate utili suggerimenti sulla manutenzione della lavastoviglie e sulla pulizia delle maglie dei filtri e dei bracci a spruzzo nelle FAQ relative alle lavastoviglie.

Centro di assistenza online Siemens

Usate il servizio lavastoviglie online per ricevere supporto. Leggete le FAQ. Fatevi guidare, passo dopo passo, dall'assistente online Siemens all'identificazione del vostro problema (avrete bisogno del numero di modello). Selezionate la scheda "Codici di errore sul display" per avere maggiori informazioni sul significato dei codici di errore. Scoprite come prendervi cura della vostra lavastoviglie con i video esplicativi realizzati da Siemens.

Come caricare una lavastoviglie Siemens.

Gli elementi regolabili presenti all'interno di una lavastoviglie Siemens vi consentono di effettuare un pieno carico garantendo la distanza ottimale di tutte le stoviglie dai bracci a spruzzo. Scoprite come caricare correttamente una lavastoviglie.